Permalink

“Non so se sarà mai possibile restituire ai giovani d’oggi quel senso di ingenua fierezza e fiducia che provavo da piccolo, ignaro di tutto, nel guardare le ciminiere della fabbrica dove lavorava mia nonna, o le rotaie dei treni che mio nonno instradava” è uno dei passaggi dell’articolo di Filippomaria Pontani intitolato BUON ANNO DA COLLEFERRO e pubblicato su “ilpost.it” – LEGGI